Vai al contenuto

Piccolo cambiamento

Visto che qualcuno me l’ha segnato e poi qualcun altro l’ha ribadito, ho deciso di cambiare un po’ “l’arredamento” del locale: ok, in pratica ho cambiato solo il font, ma ne volevo uno che risultasse sia leggibile, sia, al contempo, non esattamente standardizzato e cosΓ¬ ho scelto questo dopo una piccola ricerca.
Non chiedermi come si chiama (tanto te lo dico lo stesso: Architect’s Daughter), ma l’ho trovato carino e quindi ora va cosΓ¬.

Nient’altro da aggiungere, solo questo piccolo cambiamento che magari ti incuriosisce e ti rende meno difficoltosa la lettura… o almeno spero.

Ah, domani appuntamento col podcast: un “Bonus Track” preparato qualche giorno fa e che parlerΓ  di… podcasting, almeno dalla mia bassissima esperienza e competenza!

50 commenti su “Piccolo cambiamento”

      1. In effetti, ti dico la veritΓ , qualche giorno fa ha dato fastidio anche a me leggerti; adesso Γ¨ ok! πŸ˜‰

                                1. Ah, ma allora non ero solo io ad avere difficoltΓ  a leggere. Bene, speriamo che la figlia dell’architetto non segua le orme del padre, o che almeno non diventi interior designer.

                                  1. Bel cambiamento. Credo che farΓ² lo stesso nel mio blog. Ci pensavo da un po’. Grazie per il suggerimento del font. 😊

                                  Rispondi

                                  %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: