Vai al contenuto

19 – GdR e DnD (parte 3)

Un trittico di episodi dedicati al mondo del gioco di ruolo (e di Dungeons & Dragons in particolare) per farti capire meglio qual è e qual è stata la loro influenza sul mio scrivere fantasy.

Di seguito le tematiche trattate nei tre episodi:

  • Giochi di Ruolo (parte 1)
    1. Cos’è significa
    2. Come si gioca
    3. Che tipi di GdR esistono
    4. I ruoli
  • Dungeons & Dragons (parte 1)
    1. Cenni storici
    2. Il d20
    3. L’evoluzione
    4. Il sistema base
  • “Dove” si gioca (parte 2)
    1. Il “teatro” delle marionette
    2. L’ambientazione
    3. Avventura e Campagna
    4. Il multiverso
  • La creazione del personaggio (parte 2)
    1. I “preliminari”
    2. La scelta personale
    3. Il bilanciamento del party
  • La Magia in D&D (parte 3)
    1. Le classi magiche
    2. Differenze e tipi di magia
  • La mia esperienza coi GdR (parte 3)
    1. Il mio primo personaggio
    2. Cosa volevo dal gioco
    3. Le scelte successive

25 commenti su “19 – GdR e DnD (parte 3)”

    1. Grazie per questo podcast. Mi hai riportato indietro nel tempo. Se stato chiaro a paralre delle differenze tra i vari personaggi magici. Spero che continuerai a fare altri articoli su GND. Complimenti di nuovo!

      1. Per il momento su questo specifico argomento no, ma (SPOILER) ci sarà una grandissima novità a partire dal mese prossimo… Martedì prossimo un’anticipazione e poi…

        Basta, ho detto fin troppo! 🤐🤐🤐

    2. Con tutte queste spiegazioni su questo tipo di gioco, pur non conoscendolo mi verrebbe quasi quasi la voglia di provare a giocarci!!! Buona serata 😉

    3. Keep Calm & Drink Coffee

      Io invece dovrei fare una serie di puntate sulle mie avventure /vs WordPress e Reader: ho ascoltato sabato dal cellulare, ho messo il like, ma quanto ho scritto il commento mi è uscito “invalid token” … ma sarà tutta da ridere?!
      Ad ogni modo eccomi qua: mica mi arrendo!
      Tutto sto preambolo assolutamente inutile per dire che la propensione al caos è sicuramente cosa “mia”!!! Vedasi anche cosa non riesco a combinare …
      Io però purtroppo non ho la magia che mi scorre nelle vene … anzi!

      1. Per essere esseri (scusa il gioco di parole) caotici, non c’è bisogno di padroneggiare la magia! 😉

        Però, d’ora in poi, ti considererò stregonessa (mi piace come appellativo) honoris causa! 🤣

      Rispondi

      %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: