Vai al contenuto

La parola misteriosa (8)

8. Indulgente (Priti)

immagine da pexels.com

Parola scelta dall’amica bengalese e che è decisamente ostica, anche perché non posso giocarci più di tanto, a causa delle differenze linguistiche (e delle relative difficoltà nel tradurre parole inventate ad hoc).
Indulgente deriva dal latino indulgere e significa favorire, compiacere: in effetti dalla sua origine il significato è leggermente cambiato e la nota marcatamente volta a dimostrare una predilezione per qualcosa (o più probabilmente qualcuno) si è totalmente direzionata verso i rapporti interpersonali e ha assunto il significato di permissività, la tendenza a chiudere un occhio, permettendo cose che, in un altro contesto, magari, non verrebbero tollerate.
L’indulgenza ha un retrogusto negativo rispetto alla tolleranza, tant’è che spesso è associata alla mercificazione del perdono che la chiesa face attraverso la Vendita delle Indulgenze, legittimata all’inizio del XVI secolo e che portò poi alla riforma protestante di Martin Lutero.
Ecco, questo è più o meno quanto si può dire su questa parola e, a dirla tutta, sono un po’ imbarazzato dal fatto di risultare così adeso al significato reale e non fare i classici voli pindarici che si trovano in tutte le parole, ma per questioni di praticità, sarebbe stato un po’ complicato arrivare alla comprensione di colei che mi ha “commissionato” la parola.

Lascio, come di consueto, una brano musicale… ovviamente scelto con ampi crismi di casualità, ma che invita a dimostare indulgenza anche sugli errori del proprio passato!

Nanowar Of Steel – Norwegian Reggaeton (feat. Charly Glamour & Gigatron)

27 commenti su “La parola misteriosa (8)”

      1. Molto indulgente verso gli altri, un po’ meno verso me stessa. Certe volte mi faccio degli autocazziatoni da far concorrenza a tutti quelli presi dalla prof di mate alle superiori, 🤣.

          1. 🤣🤣🤣🤣🤣. E a completamento di tutto non posso che aggiungere la persona con il dito puntato che dà della “pirla” a quella con la testa bassa, 🤣🤣🤣. Ma la cosa del darmi della “pirla” succede, ehh, eccome se succede nella realtà, 😆😆😆.

            Rispondi a Nemesys Annulla risposta

            %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: